Qualcosa si muove

Dom, 24/10/2010 - 20:48 -- Fabio Borselli
section: 

Torno, stanco, ma molto soddisfatto, dal corso per operatori sportivi tenutosi a Tirrenia nel week-end.
Per me è stata la prima volta “dall’altra parte”, dietro il tavolo dei docenti ed ero molto emozionato.

Prima di tutto: c’era tanta gente!
Tanti tecnici, tanti amici e tanti appassionati, magari non tutti lì per proprio volere, qualcuno mandato, per forza, dalla propria società, ma quello che conta è che, comunque, ci fossero.

Ho visto facce perplesse. di quelli che pensavano di sapere già tutto e che si sono dovuti (ri)mettere in discussione; facce soddisfatte, di quelli che hanno avuto la conferma di essere sulla strada condivisa da altri; facce preoccupate, di quelli consapevoli di aver fatto molto, ma che hanno scoperto che c‘è ancora da fare almeno altrettanto; facce sornione, di quelli che hanno provato per primi a cambiare approccio ed ora, gongolano.

Ho visto, in ogni caso, tante facce e credo che, alla fine, per il nostro movimento, sia quello che più conta.

Tag: 

Aggiungi un commento